Collant, che passione!

untitled

L’inverno è ormai arrivato e uno dei must di ogni fredda stagione che si rispetti sono le collant. Già perchè è proprio grazie a questo ingenioso capo in lycra che possiamo sfoggiare, anche con temperature sotto zero, gonne corte e shorts da brivido.

E poi, diciamoci la verità, con le collant possiamo davvero osare e rendere colorato e divertente anche un outfit serioso e d’ordinanza 🙂

autunno-inverno-2013-2014_calzedonia

Il primo paio di collant fu inventato nel 1959, dal signor Allant Gant che ha avuto un’intuizione geniale che ha cambiato per sempre il volto dei nostri inverni (e delle nostre gambe d’inverno).

Calzedonia-collezione-autunno-inverno-2013-2014

Non fate però l’errore di pensare che siano tutte uguali. Ci sono collant e collant. Per non sbagliare, ecco qui una brevissima guida per scegliere bene:

1. I collant d’ordinanza sono neri, da 40 denari in su, leggermente lucidi e aderentissimi. Vietato indossare collant che cadono, fanno le grinze e/o piccoli difetti. Devono fasciare la coscia e renderla magra.

2. Visto che le vere collant sono da 40 denari in su, dimentichiamoci il velato. Se non abbiamo 50 anni e non vogliamo sembrare MILF in cerca di attenzione, non possiamo prensentarci con la calza nera velata, abbinata a décolleté tacco 12. Unica eccezione al velato sono le calze fantasia – pois, fiori – da indossare però solo ed esclusivamente la sera con un outfit sobrio e di classe.

3. Le calze color carne NON ESISTONO. Non c’è nessuna eccezione o occasione in cui mi sento di poter dire che questo tipo di collant è adatta. MAI, MAI e poi MAI. Sono Out, morte e sepolte. Se vogliamo far vedere le gambe, tantovale non portarle per niente.

4. Sì al colorato, alla fantasia, ai fiori e perchè no anche agli animali. Il tutto però va mixato con un outfit monocolore di modo che sia la calza a dare l’estrosità che cerchiamo. Un outfit di questo tipo lo consiglio per il giorno e un pò meno per la sera.

untitled2

Oltre ai marchi noti – Calzedonia, Tezenis, Golden Lady e Philippe Matignon – ho da poco scoperto questo sito –www.leflufluitaly.com – che propone collant coloratissimi e molto molto divertenti.

Cattura4

16-1745042_0x440

Cattura

E voi? Quale preferite?

GGG

Annunci

9 pensieri su “Collant, che passione!

  1. Adoro le collant!!! Anche se sono molto freddolosa, uso praticamente delle calze 200 denari che non sapevo nemmeno esistessero, pensa un po’!! 🙂 Nooo però mi piacciono anche quelle color carne!! 😛

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...