Shopping: e se ci riconoscessero ancora prima di entrare in negozio?

Shopping-on-line-640x400

E’ già da qualche tempo che sentiamo parlare di come la tecnologia possa favorire  e soprattutto velocizzare il processo di acquisto.

Dal semplice shopping online fino alle più complesse prove tridimensionali e virtuali degli abiti scelti, possiamo finalmente immaginarci (e vederci in uno specchio) con quel bel vestito attillato o con con quel colore sgargiante addosso.

Ma da oggi anche questo sembra “ormai” superato:  la vera novità sta nel riconoscimento facciale. Questa tecnologia (o fantascienza, che dir si voglia 🙂 ) permette ai commessi di riconoscere, non appena il cliente entra in negozio, cosa desidera, che taglia indossa e soprattutto quanto vuole spendere!

E non solo… si riesce a tracciare un profilo completo di ogni cliente di modo che, al prossimo ingresso in boutique, si abbia già un profilo tracciato e preciso.

Un servizio alla che, secondo alcuni tabloid inglesi, è già in fase di sperimentazione in alcune tra le boutique più in voga della capitale britannica.

shopping3d

Ma una domanda è lecita… se davvero questo è quello che ci aspetta, cosa faremo durante i pomeriggi di shopping con le amiche? Non potremo più sognare di indossare i vestiti di Carrie Bradshaw neanche per un’ora?

GGG

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...